Studio Collevecchio

Studio Collevecchio

Lo studio Collevecchio s.n.c. è stato costituito nell'autunno del 2009 per offrire una consulenza specializzata nel campo del management delle amministrazioni pubbliche, per contribuire a formare nuove professionalità, per innovare processi, strumenti e metodi di governo e di gestione.

“Conoscere per innovare”

Lo slogan adottato è “Conoscere per innovare” tenuto conto dell’esigenza di approfondire lo studio dei numerosi e complessi fenomeni di natura giuridica, economica, finanziaria e operativa che caratterizzano la vita delle AP come presupposto fondamentale per un’ attività di consulenza e di formazione valida e costantemente aggiornata.

Lo Studio è composto da due soci – Mario e Pietro Collevecchio – con preparazione, esperienza e cultura diverse che si fondono in una visione moderna e avanzata della PA.

Mario Collevecchio, docente della Scuola di specializzazione in studi sull’amministrazione pubblica (SPISA) dell’Università di Bologna, ha maturato una lunga esperienza in qualità di direttore generale della programmazione del Ministero dei trasporti, vice segretario generale della Regione Veneto, direttore generale della Provincia di Pescara. E’ autore di circa 300 pubblicazioni sulla PA.

Pietro Collevecchio è ingegnere gestionale e ha conseguito con lode il master in Ingegneria delle Amministrazioni pubbliche presso l’Università di Tor Vergata di Roma. Ha maturato una notevole esperienza nella gestione della logistica integrata in aziende di produzione e distribuzione di livello nazionale. E’ particolarmente esperto nella individuazione e nella misurazione del “prodotto” delle PA.

Tra i propri collaboratori, lo Studio annovera inoltre docenti di chiara fama e noti esperti della PA.

Lo Studio Collevecchio ha realizzato negli anni numerose iniziative a livello nazionale di consulenza specializzata e di formazione attraverso la progettazione e lo svolgimento di seminari sugli aspetti più innovativi della PA sulla base di programmi concordati con gli enti.

I temi principali hanno riguardato:

  • I modelli di governance e gli strumenti di bilancio collegati alla programmazione
  • Gli strumenti di attuazione del ciclo di gestione della performance
  • I nuovi sistemi di controllo, di misurazione e di valutazione dei risultati
  • Le opportunità offerte dal federalismo demaniale per la valorizzazione del patrimonio immobiliare
  • Gli strumenti attuativi delle misure rivolte alla prevenzione e alla repressione della corruzione e dell’illegalità nella P.A
  • L’attuazione della disciplina giuridica della trasparenza con particolare riferimento alla costruzione della sezione “Amministrazione trasparente”.
  • Gli strumenti di armonizzazione degli schemi di bilancio e dei sistemi contabili delle regioni e degli enti locali
  • Il processo di riforma delle Province in attuazione della legge Del Rio

Attualmente lo Studio sta operando sulle problematiche afferenti all’attuazione della legge 7 agosto 2015, n.124 sulla riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.